Zahtar

 

This is a dedicated post, as these crostini.
First, to
Babs (have I ever told you she’s great? have you seen her web site? not yet? com’on! what are you waiting for?) who made me discover a real love for greek yoghurt, Fage to be pricise. Since I’ve met her, I use Greek yoghurt in muffins, in sweet and savory cakes, I’ve made delicious but light desserts with fresh fruits and greek yoghurt, I have eaten it for breakfast with just a dollop of honey…

Babs is a “virtual friend”: talking and chatting and writing we have discovered do be potential twins! She is an elder sister, someone you can always bother to have advices on your Sunday lunch or on the way to finf courage to follow your dreams.
The second person I want to dedicate this post is Ilaria, a silent reader, a former colleague and now friend and confidante. She sees herself as my “adoptive mother” even if she is a very few years older than me and I double her in lenght and width.
She made me discover the love for spices and herbs, for Indian dishes (she took me for the first time to the indian restaurant in Florence) and Middle East dishes, for long happy hours on her terrace lost in the Tuscan countryside, with Diego staring grim at us (Diego is the cat!).

::::: CROSTINI WITH GREEK YOGURT AND ZAHTAR :::::

hy this preface? I wanted to show you the origins of these appetizers: Ilaria’s recipe, Babs’ greek yoghurt and then zahtar, a gift from Ilaria.
Ah! I was forgetting! Claudia – my beloved sister – has taken these pictures… and I? what have I done? I’ve eaten them!

First of all I want to explain that Za’atar also spelled satar, zahatar or zatr, is a mixture of herbs and spices used as a condimenti with Middle Eastern and Levantine origins.
The name of the condiment shares the Arabic name of the herb used as the main ingredient
Za’atar is generally prepared using ground dried thyme, oregano, marjoram, or some combination thereof, mixed with toasted sesame seeds, and salt. Some varieties may add savory, cumin, coriander or fennel seed. A Lebanese variety of Za’atar usually contains sumac berries, and has a distinct dark red color. For further informations have a look here.


Ingredients for many crostini (small slices of bread):

  • bread, 1 piece like a baguette
  • greek yoghurt greco, 1 package of 150 gr
  • extra virgin olive oil
  • zahtar
  • salt

It’s easier to make than to tell.
Slice bread and put the round slices in a large dish.
Add a pinch of salt and a tablespoon of extra virgin olive oil to the greek yoghurt and stir throughly with a fork.
Spread generously this yoghurt cream on every bread slice.
In a cup, mix one or two tablespoons of zahtar with plenty of extra virgin olive oil: you should choose a very good olive oil, because its flavour will stress the general taste of the dish.
Pour some drops of zahtar oil on every slice of bread.
Here you have a fresh, light and summer appetizer!

Share Button

Comments

  1. manu e silvia says

    Ciao! bè…davvero due spelndide amicizie le tue! Anch eper noi quelle nate sul blog sono rapporti molto particolari e talvolta profondi come pochi! lo stesso vale con i colleghi..puoi trovare la persona perfetta…con qui condividere non solo le grane lavorative, ma anche la vitapersonale…
    Lo yogurt greco anche noi lo abbiamo scoperto da poco in cucina..e si che di yogurt ne mangiamo praticamente sempre!In ogni caso è un ottimo sostituto del formaggio e si sposa perfettamente con verdure, pesce e carne!
    le spezie..bè noi cerchiamo di collezionarne il più possibile..ci piacciono davvero molto e con questa tua particolare miscela ci hai proprio incuriosito!
    Devono essere buonissimi i tuoi crositni…sicurmante hanno un particolarissimo profumo…dici che ce ne passi qualcuno per accompagnare l'aperitico ;)
    un bacione

    [Rispondi]

  2. Camomilla says

    Eccomi, certo che con Twitter adesso ti ho sempre sott'occhio ;)
    Vedi che anche oggi ho imparato qualcosa? Non conoscevo per nulla questo mix di spezie, ma dalla tua descrizione credo mi piacerebbe tanto… un altro piccolo passo che faccio verso la cucina etnica ;)
    Buon fine settimana, :*

    [Rispondi]

  3. Juls says

    @ Manu e Silvia: anche io non conoscevo questa spezia prima che Ilaria me la regalasse! avete ragione su tutto! ;-)

    @ Camo: W Twitter. Effettivamente è il modo più veloce per seguirci. Ragazze, se avete contatti Twitter, informatemi! Vedrai che apsso passo imparerai ad apprezzarla! Questa è molto delicata e piena di profumi.

    @ Sara: grazie! un bacione

    @ Lydia: velocissimo. Praticamente se hai gli ingredienti è già pronto.

    @ Francesca: effettivamente se l'olio è di un bel colore dà il brio giusto e sono anche scenografici

    @ Alex: a forza di parlarne m'è presa fame…

    @ Micaela: Ilaria l'ha ricevuta direttamente dal Libano. Io l'ho vista anche in un negozio equo-solidale già pronta in un barattolo. Prova lì!

    [Rispondi]

  4. Juls says

    @ Ondina: come dicevo a Micaela, prova in un negozio equo-solidale. A Poggibonsi l'ho visto già pronto in barattolo.

    @ Cookin' Canuck: thank you! You're right, maybe if you slightly toast the bread slices it's perfect even in winter.

    [Rispondi]

  5. Fiordilatte says

    cia juls! oggi ho imaprato una cosa nuova ^__^ cioè che esiste questa miscela di spezie. Mai sentita prima…prossima volta che vado nel negozietto bio da cui mi rifornisco la cerco! mi intriga molto l'idea dei crostini con lo yogurt…

    [Rispondi]

  6. Konstantina says

    Io sono un'amante delle spezie (anche dello yogurt greco, ma questo mi pare un po' scontato;)), ma questa miscela non la conoscevo…
    Ma dove si compra 'sto Zahtar??

    [Rispondi]

  7. dolci a ...gogo!!! says

    questi crostini sono davvero golosi…adoro le spezie e i sapori particolari quindi per me è ottima questa ricetta!!baci imma

    [Rispondi]

  8. s. stockwell says

    Interesting? we never knew about zahtar? The Greek yogurt is incredibly good and we are a big fan. We always love your posts and thanks for the English.

    [Rispondi]

  9. Juls says

    @ Federica: ti ringrazio!

    @ Fiordilatte: ciao! ottima idea cercare al negozietto bio! certo, uno se la potrebbe fare da solo.. ma per me la trovi facilmente!

    @ Konstantina: vabeh, con te sfondo una porta aperta, o no? =P prova ad un negozietto bio o equosolidale, magari tra le spezie medio-orientali e libanesi.

    @ Silvia: dai che lo trovi!! baci

    @ Imma: grazie!! speziato, ma non troppo, vincono le erbe più che le spezie!

    [Rispondi]

  10. Juls says

    @ S.Stockwell: you should try to find it, or, at least, you can try to make it, mixing some herbs toghether… oregano, thyme.. I suppose it won't be so different from the original! You're sucha good reader! thank you!

    [Rispondi]

  11. Elisakitty's Kitchen says

    Ciao Juls! Non conoscevo questa spezia ed è stata proprio una bella novità scoprirla con questi crostini… Anche io vado o matta per lo yogurt fage a casa ho sempre quello e mano mano a battuto la concorrenza di tutti gli altri.
    Carina la dedica per questi crostini.
    BAci
    Buon weekend!

    [Rispondi]

  12. Susina strega del tè says

    Eccone un'altra (moi) fage-dipendente …. io lo adopero anche in alcune torte salate al posto della ricotta, magnifico!! Anzi, mi hai fatto ricordare che il mio frigo ne è al momento sprovvisto, devo rimediare, e subito!!
    ti volevo inoltre dire, che dal 4 a 5 luglio sarò in quel di colle, se sei nei paraggi, ti andrebbe di prendere un caffè? fammi sape!!
    bacio e buon week end!!

    [Rispondi]

  13. Marina says

    Juls non ci posso credere, anche tu Fage dipendente per colpa di Babs?
    Ma quanto è buono? Sulle preparazioni salate ancora non l'ho provato, ma ne ho mangiato chili con le fragole. Baci

    [Rispondi]

  14. Barbara...Babs says

    sono commossissima!!!! e regolarmente in ritardo di ore, ma oggi giustificata (spero) :-)
    grazie juls!!!!
    grazie veramente per la nomination, per la pubblicità al sito, per l'amicizia, per…. per…. per essere juls!
    un abbraccio grande grande!

    [Rispondi]

  15. Juls says

    @ Elisa: grazie e ebuon weekend anche a te!

    @ Susina: vlentierissssimo! il 4 mattina – sabato – mi hanno già detto che lavorerò, sigh, ma possiamo metterci d'accordo per incrociarci per un caffè… ma visto che vieni a Colle ti faccio assaggiare le paste di Barone, vedrai che accompagnamento al caffè! baci e buon weekend

    @ Marina: non è che Babs ci guadagna dalla vendita del Fage? mica sarà azionista?

    @ Babs: eccola, l'azionista della Fage! =P
    certo che sei giustificata, issima anzi! mi viene tutto naturale con te, ti meriti tutto!
    abbraccione!

    [Rispondi]

  16. Susina strega del tè says

    a dire il vero scenderei proprio il sabato in tarda mattinata, però se mi dai per certo che ci sei posso provare a venire dal venerdì sera che forse è anche meglio per me … ti faccio sapere, nel frattempo recupero la tua mail così ti lascio il num di cell. ok??
    bax! ^_^

    [Rispondi]

  17. Mariù says

    E hai fatto bene! E devi pure esserteli gustati non poco…
    Li hai pure preparati però e direi che hai fatto un gran bel lavoro.
    Un bacione!
    m.

    [Rispondi]

  18. Patricia says

    Anche a me piace tanto lo yogurt greco, ma non ho mai preparato niente qui a casa proprio perché non l'ho mai trovato da queste parti!
    La tua descrizione dei momenti passati con la tua amica in terrazza è bellissima, mi ha fatto immaginare tanti bei paesaggi!
    Un bacione e buona settimana,
    Pati

    [Rispondi]

Trackbacks

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>